Informazioni generali per il camposcuola “Anche io sono la protezione civile”

Falchi Pronto Intervento, volontariato della Protezione civile, aderisce al progetto nazionale “Anche io sono la protezione civile” promosso dal Dipartimento della Protezione Civile con l’obiettivo di diffondere tra le giovani generazioni la cultura del rispetto del territorio e la conoscenza delle attività di protezione civile come esercizio di vivere civico.

Al progetto possono partecipare ragazzi/e di età compresa tra 10 e 13 anni (già compiuti) per un massimo di 30 posti.

Nel caso in cui le richieste dovessero eccedere il numero massimo di partecipanti, i posti disponibili saranno assegnati secondo la seguente scala di priorità: residenza nel Comune di Fondi, appartenenza  alla fascia di età che consente di partecipare al campo per l’ultima volta.

Il campo verrà allestito presso l’istituto S. Francesco di Fondi, in via Mola Santa Maria, cercando di ricreare un vero e proprio campo di accoglienza di Protezione Civile con tendostrutture con tavoli e panche, tende con brandine , gruppo elettrogeno munito di torre-faro e servizi igienici.

La vita nel campo, a contatto giorno e notte con i compagni e i volontari dell’associazione sarà per i ragazzi un’esperienza di socializzazione e, a tutti gli effetti, di crescita.

L’obiettivo principale del campo è far conoscere ai ragazzi il mondo della Protezione Civile tramite il contatto diretto con i volontari dei Falchi Pronto Intervento e degli  altri enti operativi come Vigili del Fuoco, Croce Rossa Italiana, Carabinieri, Carabinieri Forestali, Polizia di Stato, Capitaneria di Porto.

Saranno presenti  anche altri collaboratori quali istruttori di difesa personale, istruttori subacquei, squadre cinofile ed elicotteristi per garantire ai ragazzi una conoscenza delle attività di Protezione Civile a 360° e aiutarli a comprendere che la Protezione Civile è sicurezza non solo dell’ambiente ma anche e soprattutto del cittadino.

A tale scopo, il campo prevede incontri formativi e relative esercitazioni pratiche su esercizio dell’antincendio boschivo, sistemi e piani di Protezione Civile, tecniche di telecomunicazioni, tecniche di primo soccorso e rianimazione BLSD; sono previste, inoltre, escursioni ed attività al di fuori della sede del Campo come: attività subacquee, dimostrazioni con unità cinofila, avvicinamento elicotteri antincendio.

Tutte le attività prevedono il pieno coinvolgimento dei ragazzi in condizioni di totale sicurezza.

Al campo sono ammessi cellulari/smartphone ma ne è limitato l’utilizzo durante le attività quotidiane. A tal proposito si chiede gentilmente ai genitori di limitare le comunicazioni telefoniche alla fascia oraria che va dalle 13.00 alle 15.00 e/o dalle 20.00 alle 22.00. Sarà attivo h24 un numero del campo che sarà possibile contattare in qualsiasi occasione per qualunque evenienza.

Al fine di completare l’iscrizione al progetto, si prega di compilare il modulo, che sarà inviato automaticamente dal sistema all’associazione Falchi Pronto Intervento. E’ previsto come modalità di accettazione della domanda  un colloquio con entrambi i genitori del partecipante presso la sede dei Falchi situata in Viale Piemonte n°1 all’interno del MOF. Giorno e orario saranno comunicati successivamente mediante comunicazione telefonica.

Per la partecipazione al campo è prevista una quota di euro 30.

Ne approfittiamo per ricordare che il progetto “Anch’io sono la Protezione Civile” è nazionale e rappresenta un’esperienza di formazione innovativa e totalmente nuova per il nostro Comune.

Per maggiori informazioni: 0771511029 – 328782693

E-mail:falchipc@tin.it

Link al modulo per la pre-iscrizione: https://form.jotformeu.com/91495493401359