Conto corrente bancario per donazioni destinate a rafforzare la gestione dell’emergenza

Il Vice Sindaco di Fondi Beniamino Maschietto informa la cittadinanza che da Lunedì 23 Marzo prossimo sarà attivo un CONTO CORRENTE BANCARIO DEL COMUNE DI FONDI PER RICEVERE DONAZIONI VOLONTARIE CHE SARANNO DESTINATE A RAFFORZARE LA GESTIONE DELL’EMERGENZA DA CORONAVIRUS, come l’acquisto di dispositivi di protezione individuale da destinare a tutto il personale – sanitario e non – impegnato nell’espletamento dei servizi essenziali, alle forze di Protezione civile locale e a qualsiasi altra attività connessa alla gestione dell’emergenza. I dati per effettuare le donazioni saranno comunicati nella giornata di domani, Lunedì 23 Marzo 2020. Le somme raccolte saranno destinate esclusivamente per affrontare e superare la straordinaria emergenza del Covid-19 nella città di Fondi e sarà dato pubblico riscontro del loro specifico utilizzo. Se al termine dell’emergenza risulteranno somme residue, queste saranno utilizzate per azioni di potenziamento dell’offerta sanitaria dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Fondi. L’iniziativa è promossa dal Comune di Fondi in collaborazione con Banca Popolare di Fondi che ha già annunciato la sua donazione iniziale di 20.000 Euro. Anche il senatore Claudio Fazzone e l’europarlamentare Salvatore De Meo, unitamente all’on. Antonio Tajani, hanno confermato al Vice Sindaco la donazione della propria indennità del mese di Marzo, e lo stesso farà Maschietto. «In questa difficile circostanza – afferma il Vice Sindaco di Fondi – molte attività imprenditoriali e commerciali e anche cittadini ci hanno chiesto in che modo possono rendersi utili. Certamente, il primo modo per aiutare la nostra comunità, come ripetiamo ormai da giorni a tutti i livelli istituzionali, è quello di stare a casa e limitare il più possibile gli spostamenti. Anche dalla propria abitazione, però, attraverso questa raccolta fondi ciascuno potrà dare il proprio contributo. Il conto corrente nasce proprio con l’idea di supportare chi è in prima linea nella gestione dell’emergenza e il supporto e la generosità dei cittadini rappresenterà per loro un grande sostegno».

Updated: 23 Marzo 2020 — 17:09